SPECIALIZZAZIONI

NEURORIABILITAZIONE ROBOTICA

Nel corso degli anni l'intensificarsi della ricerca scientifica ha favorito lo sviluppo di nuova tecnologia aprendo nuove importanti prospettive nel trattamento di pazienti affetti da grave disabilità neurologica. Le nuove proposte riabilitative conseguenti a lesione del sistema nervoso centrale e periferico sono da molti anni oggetto di approfondimento e dibattito. Le nuove tecnologie utilizzate per la riabilitazione dei disturbi neuromotori sono state ideate per erogare interventi riabilitativi sempre più funzionali e con caratteristiche sempre più attinenti le attività di contesto quotidiano (camminare, respirare, deglutire).
 

NEURORIABILITAZIONE ROBOTICA ETA' EVOLUTIVA

A Zingonia si rivolgono ogni anno 50 bambini da tutta Italia per ricevere cure di alto livello. Per questo motivo Habilita ha creato nel 2015 una sezione strutturale specifica dedicata esclusivamente all’età evolutiva, con ambienti e percorsi che non si sovrappongono a quelli dei pazienti adulti. La riabilitazione in età evolutiva è realizzata attraverso interventi specifici finalizzati a tenere in considerazione le caratteristiche complesse e univoche del soggetto, con una stretta connessione tra gli interventi mirati all’aspetto funzionale e quelli orientati alla sfera psicosociale. 

MEDICINA IPERBARICA

Negli anni 70 esisteva a Zingonia un polo di Medicina Subacquea e industriale (Drass Tecnologie Iperbariche - azienda gestrice e costruttrice di impianti iperbarici): grazie all'utilizzo del loro simulatore abissale, nel 1978, furono effettuati i primi trattamenti di OssigenoTerapia Iperbarica (OTI); in questo scenario nacque l'Istituto Iperbarico, diretto dal Prof. Claudio Longoni, che divenne centro di riferimento nazionale ed internazionale per la medicina iperbarica, inglobato poi nell'attuale Casa di Cura Habilita. 

CHIRURGIA REFRATTIVA OCULISTICA

Grazie alle nuove tecnologie fruibili dalla Chirurgia Refrattiva è possibile eliminare l'inconveniente di un difetto visivo che impone l'uso di occhiali o lenti a contatto, con un intervento privo di rischi e con risultati precisi e duraturi nel tempo.
L'utilizzo dei laser ha rappresentato ultimamente un importante cambiamento, grazie alla sua ridotta invasività e dell'alta precisione con cui è possibile correggere in modo permanente problemi alla vista, senza tagli e cicatrici e riducendo al massimo i rischi.
 

STATI VEGETATIVI PERMANENTI

Lo Stato Vegetativo (SV) e lo Stato di Minima Coscienza (SMC) sono stati clinici in cui il paziente mostra profonde alterazioni delle attività cognitive a seguito dell' emersione dallo stato di coma. In Italia sono poche le strutture riabilitative ospedaliere che si dedicano specificamente alla cura ed alla riabilitazione di questi pazienti e quelle che esistono necessitano di essere dotate di sempre più sofisticate apparecchiature per la definizione della diagnosi, della riabilitazione e della prognosi.
 

In evidenza