Attenzione ! Habilita utilizza i cookies.
Clicca qui per maggiori dettagli
Sezione Terapia con Onde d'Urto
dr.ssa Aabid Hend
dr.ssa Gualandris Elisa
dr.ssa Lazzarini Silvia
dr.ssa Maggioni Moratti Emanuela
dr. Renzetti Edgardo

Per la prenotazione via fax o via e-mail della terapia con onde d’urto, è necessario allegare, oltre alla documentazione richiesta (impegnativa del Medico, documentazione strumentale -RX, Ecografia, TAC, RMN- ed eventuali referti di visite specialistiche in possesso ), anche il modulo “Principali controindicazioni per essere sottoposti ai trattamenti di medicina fisica e riabilitazione” debitamente compilato e firmato.

ATTENZIONE: Gli utenti in Terapia Anticoagulante Orale (Coumadin o Sintrom), al momento dell’esecuzione del primo trattamento devono presentare l’ultimo referto degli esami della coagulazione (INR).

Scarica il modulo Principali controindicazioni per essere sottoposti ai trattamenti di medicina fisica e riabilitazione

Scarica il modulo Consenso informato per la prenotazione delle onde d'urto

 

 IL SERVIZIO

Il servizio di 'Terapia ad onde d'urto focalizzate extracorporee', presente presso tutte le strutture Habilita, offre ai propri pazienti un servizio di qualità, avvalendosi delle tecnologie più innovative. Habilita, può vantare un'esperienza decennale nel campo della Terapia ad onde d'urto, oltre che essere stata la prima struttura nel territorio bergamasco ad utilizzare questa terapia.

La possibilità di personalizzare la terapia consente di adeguare il trattamento alle diverse esigenze cliniche, ottimizzando il comfort del paziente con un risultato che garantisca funzionalità, stabilità e continuità nel tempo.
Il protocollo di trattamento prevede 3 sedute a cadenza settimanale, dalla durata di circa 10 minuti ciascuna.

LA TERAPIA

Le onde d'urto extracorporee rappresentano una terapia non invasiva pressoché priva di effetti collaterali e ripetibile.

Le onde d'urto, ovvero onde acustiche ad alta energia, esordirono in ambito clinico negli anni '80 per la litiasi renale. Negli ultimi dieci anni si stanno impiegando con successo in ambito ortopedico per il trattamento di patologie muscolo-scheletriche.

Le onde acustiche generate dal litotritore per la terapia ad onde d'urto focalizzate sono caratterizzate da un picco di pressione positiva seguito da una fase di pressione negativa, quindi singoli impulsi generati in rapida successione. Sono definite focalizzate in quanto vengono fatte convergere in un fascio molto stretto diretto sull'area patologica da trattare, con caratteristiche (frequenza al secondo, direzione, intensità, etc) modulabili dalla consolle.

Il passaggio del fascio delle onde d'urto attraverso il tessuto patologico attiva a cascata una serie di processi biochimici che generano una risposta antinfiammatoria, antidolorifica e rigenerante (trofica).

Per questo motivo si ascrivono a pieno titolo al capitolo della medicina rigenerativa.

PATOLOGIE TRATTABILI

Le patologie trattabili riguardano prevalentemente l'apparato muscolo-scheletrico, e più precisamente affezioni degenerative, tendinopatie e/o borsiti di:

  • spalla e gomito
  • polso e mano
  • pube
  • anca
  • ginocchio
  • caviglia e piede

Altre patologie possono essere:

  • ossee: ritardi di consolidazione, pseudo-artrosi, patologie vascolari, ischemie e necrosi
  • induratio penis plastica
  • cicatrici dolorose

Le controindicazioni al trattamento sono minime, ma tra queste vengono considerate principalmente:

  • infezione acuta dei tessuti molli/ossa
  • malattie primarie perniciose
  • epifisiolisi nel punto focale
  • malattie della coagulazione del sangue
  • gravidanza
  • pazienti con pacemaker
  • tessuto polmonare nel punto focale
  • cervello, midollo spinale, grandi nervi nel punto focale (neurocranio, colonna vertebrale, costole)
 

Iscritto al Registro delle strutture accreditate alla Regione Lombardia al n 706
Direttore Sanitario dr. Umberto Bonassi

SAN MARCO BERGAMO

Piazza della Repubblica, 10  24122 - Bergamo